Valorizzare - valutare i docenti

Valorizzazione del merito
Criteri del comitato di valutazione

Adempimenti in materia di organi collegiali – art. 1 commi 14 e 129 Legge n.107 del 15/7/205
Il Comitato per la valutazione del servizio dei docenti, ora rubricato “Comitato per la valutazione dei docenti” ex art.11 del D.Lgs. 297 del 1994, è stato novellato dal comma 129 dell’art.1 della Legge n.107 del 13 luglio 2015. L’organo collegiale si presenta modificato nella composizione e nella funzione, ed è investito di un ruolo di alta responsabilità (individuare “i criteri per la valorizzazione dei docenti”coinvolgendo altresì i ruoli e le funzioni del Collegio dei Docenti e del Consiglio d’Istituto.
Il comma 129 stabilisce:
a) la composizione del comitato
- il Comitato è istituito presso ogni istituzione scolastica ed educativa, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica; nessun compenso è previsto per i membri;
- durerà in carica tre anni scolastici;
- sarà presieduto dal dirigente scolastico;
- i componenti dell’organo saranno: tre docenti dell’istituzione scolastica, di cui due scelti dal
collegio dei docenti e uno dal consiglio di istituto;
- a questi ultimi si aggiungono due rappresentanti dei genitori, per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo di istruzione; un rappresentante degli studenti e un rappresentante dei genitori, per il secondo ciclo di istruzione, scelti dal consiglio di istituto;
- un componente esterno individuato dall’ufficio scolastico regionale tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici.
b) i compiti del comitato:
- individua i criteri per la valorizzazione dei docenti lettere a, b, c dell’art. 11 TU 297/94
- esprime il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo. Per lo svolgimento di tale compito l’organo è composto dal dirigente scolastico, che lo presiede, dai docenti previsti nel comma 2 dell’art.11 e si integra con la partecipazione del docente cui sono affidate le funzioni di tutor il quale dovrà presentare
un’istruttoria;
- su richiesta dell’interessato, previa relazione del dirigente scolastico, per la valutazione ex art. 448 TU n. 297/94
- esercita le competenze per la riabilitazione del personale docente, di cui all’art.501 . Per queste due fattispecie il comitato opera con la presenza dei genitori e degli studenti, salvo che la
valutazione del docente riguardi un membro del comitato che verrà sostituito dal consiglio di istituto.

Composizione del comitato di valutazione

Presidente - Dirigente scolastico Susanna Onnis

Componente docenti - designata dal Collegio dei docenti:

Serpi Lucia 

Aresu Gianni

Componente docenti - designata dal Consiglio d'Istituto:

Piras Anna Rita

Componente genitori - designata dal Consiglio d'Istituto:

Porcedda Massimo

Puddu Andreina

Componente esterno - designato da USR Sardegna:

Docente Maccioni Roberta

 

Allegati:
Scarica questo file (decreto.pdf)decreto.pdf[ ]135 Kb

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni consulta la sezione privacy policy.

Per proseguire devi accettare i cookies da questo sito o modificare le impostazioni del tuo browser.
EU Cookie Directive Module Information